Home / Home / Zerocalcare cita Max Pezzali in una sua vignetta

Zerocalcare cita Max Pezzali in una sua vignetta

Zerocalcare cita Max Pezzali in una sua vignetta





Una delle più grandi passioni di Max è sicuramente quella del magico mondo dei fumetti e dei supereroi.
Non a caso ha aperto la sua straordinaria carriera citando l’Uomo Ragno, per poi proseguire, interpretando in chiave fumettistica, i video e la copertina dell’album Grazie Mille e duettando in seguito con i Flaminio Maphia nella canzone “Supereroi”.

Questa volta è il nostro “Supereroe” ad essere uno dei protagonisti di un fumetto. Si, perchè il celebre fumettista toscano Zerocalcare, nella sua opera “Le piume di un dinosauro”, ricalca la vita di un giovane fumettista che parla della vita di Madre Natura che col tempo diventa sempre più svogliata e imbruttita e lo si evince dal degrado della società che man mano diventa sempre più evidente.
Nonostante ciò, il protagonista continua sempre a rispettare Madre Natura perchè, dopo anni e anni di duro lavoro, è normale che cada in una sorta di degrado psico-fisico.
E qui entra in gioco il nostro Max, perchè il protagonista ritiene che sia ingiusto criticare Madre Natura, perchè sarebbe come criticare Max Pezzali solo per aver fatto la pubblicita del Crispy Mc Bacon, quando invece i ragazzi lo osannano per ciò che ha fatto negli anni 90 e 2000.
Il fumetto è tanto divertente quanto riflessivo e, per quanto riguarda noi pezzaliani, Max può essere anche il protagonista di una pessima pubblicità, ma il mito rimane mito.

Ecco la vignetta:




Pasquale Casalnuovo

 

Info Pasquale Casalnuovo

Mi chiamo Pasquale Casalnuovo, vivo a Grugliasco in provincia di Torino dal 1989 di professione operaio. Vivo con il mio cane Oliver e sono un grande appassionato di Max Pezzali dall'età di sette anni...grazie alle mie sorelle!

Guarda anche

Quasi pronto il nuovo Featuring di Max Pezzali?

Quasi pronto il nuovo Featuring di Max Pezzali? Come avevamo già accennato in precedenza, attraverso …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.