Home / Altro Max Pezzali

Altro Max Pezzali

mafia

La mia Banda suona il Rap (feat. Flaminio Maphia)

Dentro alle vene gli scorre il rap
Il loro cuore batte in rima
Supereroi, super b-boy
Dall’alto osservano la città
Prendono forza bevendo hip-hop
Mangiano phunky a pranzo e cena
Supereroi solo per noi
Suonano il beat che ci salverà…

Raggi fotonici che mi escono dagli occhi
C’è il fuggi fuggi di ‘sti quattro pidocchi
La mia banda è il terrore di tutti i mostri
Loschi, tosti, grossi, ‘tacci vostri
Senti che storia, la porta fa ‘slam’
Hanno ucciso l’uomo ragno
Ma fortuna c’è G-Max
Cintura nera, non si contatano più dan
Siamo super b-boy e la mia banda suona il rap
Ci puoi trovare per strada o nel metrò
Corro in soccorso se i bambini fanno ‘ooh’
Rime taglienti come calci volanti
Indosso il mio costume quattro taglie più grandi(Oh!)
Sul collo ho un tatuaggio ‘made in Italy’
(Sì) segui le mie gesta sulla radio o in tv
(Sì) chiamami pure per risolvere problemi
matematica c’ho zero ma vediamo se mi meni

Chi ci aiuterà
La mia banda suona il rap
E si sentirà
Tutta un’altra musica

Dentro alle vene gli scorre il rap
Il loro cuore batte in rima
Supereroi, super b-boy
Dall’alto osservano la città
Prendono forza bevendo hip-hop
Mangiano phunky a pranzo e cena
Supereroi solo per noi
Suonano il beat che ci salverà…

Rime di fuoco dalla bocca ‘pam pam’
Incendiano le radio e le piste dei club
Sfoggio solo riff phunk
(and nobody)
alla Jakka Kan
e quando suono in città
in compagnia del mio clan
nel cielo appare il mio logo fluoerescente
un cerchio con un piatto de pasta fumante
c’è chi graffia il muro con lo spray
chi fa la terra con movenze samurai
Uso un boofer speciale per combatte
Chi pettina i capelli con la riga da’na parte
Se vuoi c’è un posto anche per te
Saluto è ‘bella fratè’
Se riesci a mantenere il segreto allora si parte
La mia banda è al completo

Chi ci aiuterà
La mia banda suona il rap
E si sentirà
Tutta un’altra musica

Dentro alle vene gli scorre il rap
Il loro cuore batte in rima
Supereroi, super b-boy
Dall’alto osservano la città
Prendono forza bevendo hip-hop
Mangiano phunky a pranzo e cena
Supereroi solo per noi
Suonano il beat che ci salverà…

Sono loro che portano il rap nella tua città
Chiamali se hai problemi
E non te ne pentirai (ahahahah)

Dentro alle vene gli scorre il rap
Il loro cuore batte in rima
Supereroi, super b-boy
Dall’alto osservano la città
Prendono forza bevendo hip-hop
Mangiano phunky a pranzo e cena
Supereroi solo per noi
Suonano il beat che ci salverà…

Non Pensavo (feat. Dari)

Non pensavo che sarebbe stato poi
così facile dirti ciao dirti ciao
Non pensavo che rivedendoti per strada
avrei ridetto poi facilmente ciao facilmente ciao

Non pensavo che sarebbe stato poi
così semplice lasciarti in dietro..lasciarti in dietro
Non pensavo che le nostre confidenze
sarebbero andate perse andate perse

Ma un altra opportunità me la vuoi dare?
Me la vuoi dare?
Ma un altra opportunità la potrei avere?
Me la vuoi dare?

Non avrei detto mai che per me sarebbe stato facile
Amore così semplice
Amore così bello
sapere che
un altra opportunità

Me la vuoi dare? La potrei avere?
Non pensavo che sarei potuto
ritornar da te per provare
Non pensavo che sarebbe stato strano
guardarti da così lontano

Ma un altra opportunità
Me la vuoi dare?
Me la vuoi dare?
Ma un altra opportunità la potrei avere?Me la vuoi dare?…

Non avrai detto mai
che per te sarebbe stato facile
Amore così semplice
Amore così bello
sapere che un altra opportunità
Me la vuoi dare?

Sai mi chiedono ancora di noi?
E lo so che lo sai
Si lo so che lo sai
Mi chiedono ancora di noi
Sai che non rispondo mai
E lo so che lo sai
Si lo so non dovrei
Ma non rispondo mai

Ma un altra opportunità
Me la vuoi dare?
Me la vuoi dare?
Ma un altra opportunità La potrei avere?
Me la vuoi dare?

Non avrei detto mai che per te
sarebbe stato facile
Amore così semplice
Amore così bello
sapere che un altra opportunità
Me la vuoi dare?
La potrei avere?

L’erba del Diavolo (feat. Club Dogo)

Datura… Club Dogo… Don Joe… La Furia… Pequeno… Max Pezzali… hierba del diablo… Club Dogo… hierba del diablo…

RIT
MAX PEZZALI:
Dj suona questa roba più alta (suuuuu)
quando esce dalle casse ribalta
Rimaniamo dentro al club fino all’alba
nel privè bruciamo hierba del diablo
alza ancora un pò (suuuuuuu)
Che la sento davvero
e ce ne freghiamo se ti piace o no
versa ancora un pò
sto più in alto del cielo
quando brucio hierba del diablo

LA FURIA:
Sono l’eletto electro cresciuto con la tecno col cuore a centottanta BPM dentro al petto
la mia lingua è peggio di tutte le spade dentro al trono la furia dei Club Dogo alla furia di Cantropo
ho le palle belle vuote le tasche belle piene meglio un tavolo all’inferno che un posto in piedi nell’Eden
sono il piatto forte il piatto caldo il piatto più la Puglia sono piatto contro il muro quando passa la pattuglia
fratè questa è l’erba del diavolo è fuoco e paura è Dogo e Datura il buio oltre la musica zio la fine del mondo la metà oscura
metrica flow della traccia del tratto sangue freddo zio velociraptor il più esperto di questi mocciosi giovane vecchio Benjamin Barton
sono il doppio di questi MC rappo ua volta ed ho fatto il bis
solo se dici delle mia barre basta a fare un greatest hits
allucinogeno frate una droga di sette note pure se il vero periote quello per cui vado fuori sono soltanto le banconote. oh

RIT
MAX PEZZALI:
Dj suona questa roba più alta (suuuuu)
quando esce dalle casse ribalta
Rimaniamo dentro al club fino all’alba
nel privè bruciamo hierba del diablo
alza ancora un pò (suuuuuuu)
Che la sento davvero
e ce ne freghiamo se ti piace o no
versa ancora un pò
sto più in alto del cielo
quando brucio hierba del diablo

GUè:
Fanculo al GF Sanremo e pure a te l’unica ps che mi piace è la ps3
sono cresciuto fumando all’angolo adesso vinco sempre come faccia d’angelo
entro nel posto in soffitto e poi calo
non fare il grosso ricorda che a fare sta robba sono tuo padre come Dark father (Sono tuo padre)
cantano tutti se tiro giù il fader chiamami capo (capo) chiamami dopo sono impegnato asciugo col mocho per terra da quanto ha bagnato
non metto una rosa tra i denti sul petto una rosa dei venti
figlio di annibbale il flow è cannibbale tu pagami gli alimenti
quando mi vedi nel club dici oh mio dio ja avè ja Guè non sono gangsta io sono Guègsta (G U E) e faccio Guègstarap

Mi vuoi odiare fai pure tanto siete già in molti (dici che)
non lo fai per i soldi (solo se) non l’hai mai fatti i soldi
L’invidia erba del diavolo io me la fumo al tavolo

RIT
MAX PEZZALI:
Dj suona questa roba più alta (suuuuu)
quando esce dalle casse ribalta
Rimaniamo dentro al club fino all’alba
nel privè bruciamo hierba del diablo
alza ancora un pò (suuuuuuu)
Che la sento davvero
e ce ne freghiamo se ti piace o no
versa ancora un pò
sto più in alto del cielo
quando brucio hierba del diablo

MAX PEZZALI:
E i Dogo volano lassù e tu impazzisci sempre più
non c’è erba che ti curerà
l’invidia uccide l’anima
Ti mangia come un male oscuro ogni momento ogni pensiero e l’odio che ti porti dentro
Non pensi pro tu pensi contro!

Immagine



Natale con Deejay

Il Natale che vorrei è il Natale con Deejay voci con un’anima e la mia musica e non mi abbandona mai il Natale con deejay quando suona accanto a me tutto è più facile Meno male meno male anche quest’anno ha vinto Pasquale devo assolutamente cantare il motivetto per il Natale perchè sennò ci voglion due ore farli cantare senza stonare pensate forse sia elementare Ferrari non sa neanche parlare Albertino suo fratello per non dire dei Vitiello c’è Savino che si crede di essere il mio degno erede Ma un bel giorno forse arriverà il bambino che ci sbiancherà grande grosso come un’ iPhone 6 Sarà forse lui Babbo Deejay

Il Natale che vorrei è il Natale con deejay voci con un’anima e la mia musica tutti gli anni una canzone tra spumante e panettone se non cantano i deejay tutto è più facile.

Quanti Natali sono passati da quante radio li avrò ascoltati frequenza fissa sui 107 la prima auto il cuore che batte prendere a casa la fidanzata attento che la strada è ghiacciata riscaldamento che non scaldava però del resto non ci importava dei regali dei problemi del futuro e dei pensieri il respiro che aumentava e la radio che suonava Se stanotte non finisse mai per le feste resti o te ne vai? Ho i parenti a casa con i miei Allora ci vediamo il 26

Il Natale che vorrei è il Natale con deejay voci con un’anima e la mia musica e non mi abbandona mai il Natale con deejay quando suona accanto a me tutto è più facile

Il Natale che vorrei è il Natale con deejay voci con un’anima e la mia musica e non mi abbandona mai il Natale con deejay quando suona accanto a me tutto è più facile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *